Torna alla pagina della famiglia.
Torna alla pagina precedente.
Torna all'albero genealogico.
Rami principali della famiglia Quesada

Ramo dei Quesada Di San Saturnino
Il Ramo ha origine nel 1640 con la nascita di Pedro (Pietro Giovanni) de Quesada de Ornano Muchiga, figlio di Giovanni Benedetto de Quesada Roich Gualbes, nipote di Nicolao, e di Donna Antonia Angela de Ornano Muchiga. Pedro, avvocato e magistrato, fu Giurato capo della CittÓ di Sassari. Da lui discendono Cristoforo, Pietro Luigi, Cristoforo e Raimondo de Quesada Delitala Tola, I░ Marchese di San Saturnino, nato il 21 luglio 1761. Raimondo ebbe riconosciuto il titolo nel 1806. Fu Cavaliere dell'Ordine di San Gennaro, con Placca e Fascia, Cavaliere di Giustizia dell'Ordine dei SS. M. e L., Gentiluomo di Bocca e Camera delle LL.MH. V. Emanuele I░ e Carlo Felice e Gran Cordone dell'Ordine Mauriziano con Placca. Fu, inoltre, Giudice della Reale Udienza, Segre- tario di Stato e Guerra, Ministro Plenipotenziario presso le corti di Ferdinando I, Francesco I e Ferdinando II Re delle Due Sicilie, Ministro di Stato e Ambasciatore presso la Santa Sede al tempo di Pio VII. Suo figlio, Cristoforo Diego, fu il II░ Marchese di San Saturnino. La figlia primogenita, Angelica, avuta dal matrimonio di quet'ultimo con la Baronessa Felicita Cavalchini Guidobono, spos˛ a Torino nel 1867 Don Francesco Luigi Calvi Laugier, Conte di Bergolo. Con Ferdinando, secondogenito di Cristoforo Diego, morto a Sassari nel 1937 senza eredi maschi, si estingue il ramo.

N░Ramo
1Ramo di Antonio De Quesada Ribadeneyra
2Ramo di Juan Maria De Quesada
3Ramo del Giurista Pietro
4Ramo dei Quesada Di San Saturnino
5Ramo di Juan Diego Quesada
6Ramo dei Quesada Di San Sebastiano
7Ramo dei Signori Utili Delle Scrivanie (1)
8Ramo dei Signori Utili Delle Scrivanie (2)
9Ramo del Poeta Sebastiano