Torna alla pagina della famiglia.
Torna alla pagina precedente.
Giovanna Francesca de Quesada

Arma di Raimondo de Quesada di San Saturnino, sec. XIX.

Data Nascita01-09-1842
LocalitÓ NascitaSassari
PaternitÓCristoforo de Quesada
MaternitÓdonna Speranza Cugia Paliacho
Stato Civileconiugata a Sassari il 28.1.1864, nella chiesa di San Sisto, con il tenente Francesco Alasia Aluffi
Discendenzaebbe tre figli
RamoRamo dei marchesi di San Saturnino
Titolo Nobiliarenobile donna
Altri Titoli
Professione
Data Mortesecolo XIX
LocalitÓ MorteSassari
NoteConiugata a Sassari il 28.1.1864, nella chiesa di San Sisto, con il tenente Francesco Alasia Aluffi di Pinerolo figlio di Vincenzo e di Celestina Aluffi. Ebbe tre figli, Tommaso (coniugato con Erminia Troise), Cristoforo (nacque a Sassari il 21.11.1869 e morý ad Albenga (Savona) il 19.11.1918.

Professore di matematica nel Ginnasio di Albenga e astronomo. Lasci˛ circa 150 pubblicazioni sui pi¨ diversi argomenti: astronomia, trigonometria, geometria del triangolo, storia delle matematiche, ecc. che gli diedero una certa notorietÓ all'estero. Nel 1911 la Irish Academy di Dublino gli assegn˛ una medaglia d'oro per una memoria di astronomia. Necr.: Boll. Mathesis II (1919) 138-141 (G. Loria).) ed Enrico.

Enrico, dopo la laurea si spos˛ in prime nozze con Antonina Martinez di Montemuros (figlia di Gavino Martinez, figlio di Pietro, e Loriga Giovanna figlia di Gavino e Maria Antonia Manca) dalla quale ebbe otto figli dei quali tre morirono in tenera etÓ e Giovannina, Speranza (coniugata Maggini e residente a Pisa), Celeste (coniugata Martinetti), Attilio (morto in guerra il 20.11.1917), ed Enrico, nato a Cossoine il 6.5.1906, che a sua volta ebbe nove figli tra cui: Maria Luisa Antonina nata nel 1944, coniugata Nienstedt, residente a New York.

I testimoni del matrimonio di Enrico Alasia (medicus) ed Antonia Martinez di Montemuros furono Giovanni Battista e Raffaele Cugia che piu' tardi faranno da padrini a un loro figlio.